Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

I sei ragazzi "senza attrezzatura" che restano bloccati di notte in montagna

I giovani, tutti milanesi, sono stati portati in salvo dal soccorso alpino

Stanchi, disiorentati e, soprattutto, senza gli strumenti necessari. Sei ragazzi, tutti giovani milanesi tra i 20 e i 24 anni, sono stati salvati nella notte tra lunedì e martedì dai tecnici del soccorso alpino dopo essere rimasti bloccati nella zona dell'Alpe Pialleral, nel Lecchese. 

Stando a quanto ricostruito dallo stesso corpo, il gruppo era partito dalla Grigna ed era in fase di rientro, ma i sei amici erano molto "stanchi e privi di attrezzatura adeguata", tanto che alla fine hanno chiesto aiuto. I soccorritori della stazione di Valsassina e Valvarrone li hanno quindi raggiunti e poi riaccompagnati a valle. 

È lo stesso soccorso alpino, però, a sottolineare quanto sia importante non improvvisare in montagna. È fondamentale - hanno evidenziato dal corpo - "programmare bene i propri itinerari, tenendo conto delle proprie capacità, del tempo a disposizione necessario per completare il rientro e anche del fatto che ci si deve adeguare al cambiamento delle stagioni: stiamo andando incontro a giornate più corte e con cambiamenti di temperatura e anche di condizioni meteorologiche e quindi occorre prestare attenzione". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I sei ragazzi "senza attrezzatura" che restano bloccati di notte in montagna

MilanoToday è in caricamento