rotate-mobile
Il soccorso / Cuggiono

Restano bloccati su un'isolotto sul Ticino: salvati quattro ragazzi

Il salvataggio è avvenuto nel comune milanese di Cuggiono: le immagini

Due ragazzi e due ragazze sono stati salvati sabato mattina dai vigili del fuoco di Milano: erano rimasti bloccati in un isolotto in mezzo al fiume Ticino. Una scena che ha ricordato, in parte, quella tragica avvenuta il giorno prima nel Natisone, in Friuli.

Salvataggio dei pompieri sul Ticino

Il salvataggio, riferiscono i pompieri, è avvenuto nel comune milanese di Cuggiono. I giovani, ventenni originari di Vanzago (Milano) erano arrivati nel parco del Ticino per una gita e si sono allontanati dalla riva raggiungendo l'isolotto, ma poi a causa delle correnti forti non sono riusciti a tornare.

Sono stati loro stessi a lanciare l'allarme. Sul posto in pochi minuti sono arrivate le squadre del soccorso acquatico del nucleo Saf (Speleo-alpino-fluviale) del Comando di Milano, supportate dal personale del Distaccamento volontario di Inveruno. Con un gommone rafting i vigili, nonostante le forti correnti, sono riusciti a riportare a riva i quattro ragazzi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restano bloccati su un'isolotto sul Ticino: salvati quattro ragazzi

MilanoToday è in caricamento