Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Duomo / Piazza San Carlo

Piccoli gangster crescono: sparano alla volante di polizia

Quattro ragazzini, in pieno centro, sono pizzicati mentre sparavano con pistole ad aria compressa a una volante di polizia. Nel loro "armamentario", anche due coltelli a farfalla

Forse si annoiavano e non sapevano come ingannare il tempo, forse non hanno pensato alla gravità del loro gesto. Sta di fatto che quattro ragazzini hanno pensato bene di sparare con pistole ad aria compressa su una volante della polizia. E' successo ieri a Milano, in piazza San Carlo lungo corso Vittorio Emanuele in pieno centro città. Ora dovranno rispondere di procurato allarme, minaccia aggravata e possesso di armi atte a offendere.

L'episodio si è verificato alle 13.30. Un italiano e un russo entrambi di 15 anni, e due cinesi di 16 e 17 anni, hanno fatto una sorta di 'caccia al piccione' contro la vettura delle forze dell'ordine sparando pallini di plastica bianca. Gli agenti, scesi dalla vettura, li hanno fermati e portati in Questura chiamando subito i genitori.

Questi ultimi e i figli, tutti risultati incensurati mentre gli stranieri sono regolarmente in Italia, sono stati anche multati. Avevano anche due bombole di gas per caricare le pistole, due coltelli a farfalla e un coltellino svizzero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccoli gangster crescono: sparano alla volante di polizia

MilanoToday è in caricamento