menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Giovane 17enne trovato con 35 chili di cocaina nascosti nella sua cameretta: arrestato

L'equivalente di quasi due milioni di euro (all'ingrosso) nelle mani di un ragazzino di 17 anni

Ben 35 chili di cocaina nascosti in cameretta. L'equivalente di quasi due milioni di euro (se venduta all'ingrosso) nelle mani di un ragazzino di 17 anni.

I carabinieri del Nucleo investigativo di Lodi hanno sequestrato 35 chilogrammi di cocaina in un'abitazione in centro a Sant'Angelo Lodigiano in cui, al momento del blitz, si trovava il giovanissimo, che è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e la cui posizione è, ora, al vaglio, della Procura per i minorenni di Milano.

Lo stupefacente è stato trovato in due valigie nella camera del ragazzo. Nella camera da letto dei genitori al momento assenti, sono stati trovati 700 grammi di hashish. Tutti i parenti del 17enne, dopo il suo arresto, si sono resi irreperibili. Il valore dello stupefacente sequestrato è stimato 3 milioni di euro se venduto al dettaglio. A insospettire i militari il via vai continuo nell'appartamento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento