menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Milano, ragazzino di 16 arrestato dopo folle inseguimento in bici: feriti due poliziotti

Aveva 15 grammi di hashish in tasca e durante la fuga ne ha gettato altri 50 in un'aiuola

Due poliziotti feriti e un ragazzino di 16 anni arrestato. È il bilancio di un intervento degli agenti delle 'Bike' dell'Ufficio prevenzioni generali della questura, mercoledì pomeriggio a Milano.

Comincia tutto poco dopo le 17, mentre gli agenti transitavano su via Benedetto Marcello hanno notato che il ragazzino, che era insieme ad altri adolescenti come lui, ha gettato a terra un bilancino di precisione che aveva tra le mani.

Inseguimento con le bici 

Quando ha capito che il suo gesto non era passato inosservato, insieme agli amici, è fuggito a piedi. Durante l'inseguimento i due poliziotti sono rimasti lievemente feriti mentre il 16enne,un italiano, è stato bloccato. Aveva 15 grammi di hashish in tasca e durante il suo tentativo di fuga ne aveva gettato altri 50 in un'aiuola.

Una successiva perquisizione domiciliare ha portato al rinvenimento di un altro bilancino di precisione e di vario materiale di confezionamento. Per il giovanissimo sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento