Tragedia a Francavilla: Lorenzo Verna, 15enne milanese, muore al campo di calcetto

Il ragazzo, secondo quanto hanno ricostruito i carabinieri, si è accasciato all'improvviso

Repertorio

Era in Abruzzo per trascorrere le vacanze ma lì ha trovato la morte. Tragedia durante una partita di calcetto a Francavilla al Mare (Chieti): un ragazzo di 15 anni di Milano, Lorenzo Verna, è morto nella serata di giovedì al policlinico di Chieti, dove è stato ricoverato dopo essersi accasciato mentre stava giocando a calcetto in un impianto privato a Francavilla.

Il malore durante una partita di calcetto

Il ragazzo, secondo quanto hanno ricostruito i carabinieri, che hanno sentito alcuni testimoni, si è accasciato all'improvviso. Scattato l'allarme i primi e più immediati soccorsi sono stati prestati da un medico e da una veterinaria che stavano cenando in una pizzeria che si trova vicino all'impianto sportivo.

Massaggio cardiaco e viaggio in ospedale

Le condizioni del ragazzo sono apparse subito molto gravi: i due sanitari, in attesa dell'arrivo dell'ambulanza del 118, gli hanno praticato il massaggio cardiaco. Sul posto sono quindi giunti i soccorsi che hanno praticato il massaggio cardiaco, il ragazzo è stato portato all'ospedale di Chieti dove i medici hanno fatto il possibile, ma non c'è stato nulla da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Salento: paura per alcuni ragazzi milanesi dopo i tuffi

Nella tarda mattina di giovedì, sulla scogliera di Torre Sant’Andrea (Lecce), si è temuto il peggio per un altro giovane milanese in vacanza. Un ragazzo di 19 anni residente a Milano, in viaggio nel Salento con un gruppo di altri amici lombardi, appena tuffatosi dalla scogliera, è stato colpito da un secondo giovane che si era lanciato in acqua. L’impatto deve essere stato piuttosto violento, perché il malcapitato ha avvertito subito dolori. Poi, ha perso anche i sensi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid coronavirus Milano e Lombardia: nuovo record assoluto, +2.419 casi

  • Coprifuoco in Lombardia: così a Milano torna di 'moda' l'autocertificazione per circolare

  • Covid, la Lombardia inasprirà le regole: stop a sport amatoriale, bar chiusi alle 21

  • Covid, le regole in Lombardia dal 17 ottobre: locali chiusi alle 24, stop allo sport di contatto

  • Coronavirus, coprifuoco a Milano e in Lombardia dalle 23 alle 5: c'è l'ok del Governo

  • Milano, lunedì in centro arriva il laboratorio mobile: test gratis per il coronavirus (e per l'epatite C)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento