menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Ancora un adolescente trovato in 'coma etilico' per strada: portato via in codice rosso

L'episodio a Melzo nella notte tra mercoledì e giovedì

Ancora un giovane in gravi condizioni per aver bevuto più di quanto il suo corpo potesse sopportare. Ancora un intervento per soccorrerlo prima che le conseguenze fossero troppo gravi. Questa volta si tratta di un ragazzo di 19 anni che poco dopo la mezzanotte di mercoledì 2 settembre è stato trovato a Melzo, in via Curiel, con una pesante intossicazione etilica.

Sul posto è accorsa un'ambulanza del 118 che l'ha trasportato in codice rosso all'ospedale di Melzo. Al momento dell'arrivo dei soccorritori che gli hanno prestato le prime cure per strada il 19enne aveva uno stato di coscienza alterata a causa del grave abuso etilico.

"Purtroppo non si tratta di un'eccezione", è stato l'amaro commento di un operatore di Areu sull'episodio. I casi di ragazzi, anche molto giovani, finiti in coma etilico sono molteplici. Si ricordano tra gli altri casi, una ragazzina salvata in extremis dopo che gli amici anziché in ospedale l'avevano portata dall'amica; un 14enne in coma etilico soccorso grazie alla chiamata dei passanti mentre i suoi amici invece di aiutarlo ridevano e scherzavano; e una 17enne ricoverata sempre per lo stesso motivo dopo essere stata trovata svenuta per strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento