menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Rapinatore 18enne evade più volte dai domiciliari: portato in carcere

È accaduto nel pomeriggio di mercoledì a Trezzo sull'Adda, dove sono dovuti intervenire i carabinieri

Si trovava agli arresti domiciliari per una rapina commessa a dicembre. Ma era evaso più volte. Per questo un 18enne marocchino è stato portato al carcere di san Vittore dai carabinieri.

Il giovane, con precedenti penali, è stato condotto nella casa circondariale di Milano, in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento di custodia cautelare, emessa dopo una rapina avvenuta lo scorso 20 dicembre Vaprio d’Adda ai danni di un vigilantes.

Malgrado le prescrizioni imposte, il giovane rapinatore era evaso più volte da casa. E i militari l'hanno segnalato al Tribunale di Milano, che nella mattinata di giovedì ha emesso un provvedimento di aggravamento della precedente misura cautelare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento