rotate-mobile
Cronaca Melzo

10 grammi di marijuana, assolto: "Era per uso personale"

Il giovane era stato arrestato a Melzo a luglio dai carabinieri, ma aveva lui stesso consegnato la droga ai militari: ora il giudice l'ha assolto

Assolto dall'accusa di spaccio un giovane di 24 anni che lo scorso 10 luglio, a Melzo, era stato trovato in possesso di quasi 10 grammi di marijuana. La procura, che gli contestava il reato, aveva chiesto otto mesi di reclusione ma il giudice ha valutato diversamente la posizione del ragazzo.

Fermato e perquisito all'una di notte dai carabinieri, aveva lui stesso consegnato spontaneamente i 9,5 grammi di sostanza stupefacente. Data la quantità, i carabinieri l'avevano arrestato e la procura aveva convalidato il provvedimento restrittivo. Il giovane trascorse quindi una notte in cella. E martedì mattina il processo con l'assoluzione: il tribunale ha valutato che si trattasse di pura detenzione a fini di uso personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

10 grammi di marijuana, assolto: "Era per uso personale"

MilanoToday è in caricamento