rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Corsico / Piazza Primo Maggio

Accende un petardo con la sigaretta e perde un dito

Ha raccolto un petardo inesploso e poi ha tentato di accenderlo con una sigaretta, ma l’esplosione lo ha investito e gli ha staccato un dito

Ha raccolto un petardo inesploso e poi ha tentato di accenderlo con una sigaretta, ma l’esplosione lo ha investito e gli ha staccato un dito.

E’ successo la giovedì notte a un ragazzo di 15 anni di Corsico in piazza Primo maggio, nei pressi di Milano (altro ragazzo ferito ad un occhio).

Erano circa le 23 quando il ragazzo ha notato il petardo abbandonato a terra e lo ha raccolto. Quindi ha deciso di provare a riaccenderlo avvicinandolo a una sigaretta accesa. Prima di riuscire a lanciarlo però, il mortaretto gli è esploso tra le mani staccandogli di netto il pollice della mano sinistra e ferendolo alla destra.

Il giovane - come riporta l'agenzia Andkronos - è stato trasportato all’ospedale San Giuseppe di Milano, dove è stato sottoposto a un intervento di chirurgia ricostruttiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accende un petardo con la sigaretta e perde un dito

MilanoToday è in caricamento