Milano, 26enne aggredito in piazzale Selinunte: portato via in codice rosso

Il giovane è rimasto ferito dietro l'orecchio probabilmente dopo essere stato colpito con un coccio di bottiglia

Immagine repertorio

Un ragazzo di 26 anni è stato trasportato via in codice rosso dopo essere rimasto vittima di un'aggressione. L'accaduto nella serata di lunedì 2 novembre in piazzale Selinunte. Ad intervenire sul posto due ambulanze e una voltante della polizia di Stato.

Secondo quanto riferito agli agenti da un testimone, il giovane, un cittadino del Marocco, sarebbe stato colpito da due persone nordafricane al culmine di una lite. I due aggressori avrebbero colpito il 26enne con un coccio di bottiglia causandogli ferite dietro l'orecchio e al gomito, per poi darsi alla fuga.

I soccorritori del 118 dopo avergli prestato le prime cure sul posto l'hanno trasportato d'urgenza al pronto soccorso del San Carlo di Milano. Si temeva le sue condizioni fossero peggiori, ma per fortuna l'ospedale l'ha poi dimesso assegnandogli una prognosi di 20 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento