Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Il 16enne alla guida di un furgone rubato con a bordo un evaso

Per l'uomo, un 45enne residente nel Milanese, è scattato l'arresto, mentre il ragazzino è stato colpito da una denuncia

Il materiale sequestrato

Un 16enne alla guida di un furgone rubato con a bordo un uomo evaso dagli arresti domiciliari, oltre a borse e documenti rubati. È successo nei giorni scorsi a Brugherio (Mb), dove i carabinieri hanno arrestato l'uomo, un 45enne residente nella periferia di Milano, e denuciato il minore.

Ad attirare l'attenzione dei militari, nella cittadina quasi deserta, è stato un furgone, in zona viale Lombardia, che procedeva con una andatura incerta. Fermati per un controllo, il ragazzino e l'uomo hanno cercato di scappare mettendosi a correre, ma sono stati presto bloccati.

Per entrambi a quel punto sono iniziati i guai. Il 45enne, infatti, è stato arrestato per evasione per aver lasciato l'abitazione di Milano dove era ristretto ai domiciliari e, come anche il 16enne, denunciato per ricettazione. Dagli accertamenti è emerso come il furgone fosse stato rubato qualche mese prima in Brianza. A bordo del veicolo insieme a due coltelli e a documenti rubati sono state rinvenute anche due borse provento di furto. Tutto il materiale rubato è stato poi restituito ai legittimi proprietari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 16enne alla guida di un furgone rubato con a bordo un evaso

MilanoToday è in caricamento