rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca

Scavalca il recinto, 18enne travolto e ucciso da un treno

Il dramma a Cassano d'Adda

Dramma in stazione a Cassano d'Adda (Milano) in tarda serata di mercoledì, nei pressi dei binari della linea Milano-Treviglio-Brescia. Un ragazzo di 18 anni è stato travolto e ucciso da un treno. Sul posto sono immediatamente giunti i soccorritori di Areu, intervenuti con automedica e ambulanza; tuttavia non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Il giovane, di origini marocchine, si chiamava Ahmed ed era domiciliato a Melzo. Indagano i carabinieri e polfer.

Secondo le prime ricostruzioni, il 18enne era in compagnia di alcuni amici. I tre avrebbero scavalcato il recinto di cemento, in un'area più isolata ma attigua alla stazione, evitando quindi di utilizzare il sottopassaggio.

Gli inquirenti, a cominciare dalla polizia ferroviaria, escluderebbero il gesto estremo: tutto farebbe piuttosto pensare a un incidente, con il treno che ha sorpreso la giovane vittima. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Pioltello, i soccorritori del 118 e gli agenti della Polfer. La circolazione dei treni è al momento rallentata sulla linea Milano-Treviglio-Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scavalca il recinto, 18enne travolto e ucciso da un treno

MilanoToday è in caricamento