menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ragazzino aggredito con un pugno nella fermata della metro Sant'Agostino

L'aggressione è avvenuta davanti a due suoi amici

Paura per un ragazzino di origine egiziana aggredito con un pugno, e senza motivo, da due persone nella fermata della metropolitana di Sant'Agostino, sulla linea verde M2, a Milano.

Il giovane, ricoverato in codice verde al Fatebenefratelli, ha raccontato alla polizia che mentre si trovava sulla banchina due uomini - apparentemente dell'Est Europa - lo hanno aggredito sferrandogli un pugno in faccia, poi sono scappati.

E' accaduto intorno alle 22.30 di domenica. Il ragazzo è stato aiutato da due suoi amici che hanno chiamato il 118 e la questura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento