Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Non presta il cellulare: ragazzino picchiato in piazza Duomo

A scatenare la furia dell'aggressore, che è riuscito a fuggire, il rifiuto della vittima. Fermati tre ragazzi: erano con il giovane che ha picchiato il ragazzino

L'aggressione in piazza Duomo (Repertorio)

E’ bastato un “no” per scatenare la furia dell’aggressore. Pugni al volto, calci. Poi, la fuga. 

Minuti da incubo per un diciottenne, brutalmente picchiato in piazza Duomo poco dopo le quattro della notte tra venerdì e sabato. 

Il giovane, secondo quanto ricostruito dalla polizia, è stato avvicinato da un gruppo di ragazzi, che gli ha chiesto di fare una telefonata. Al no del diciottenne, uno del gruppo gli si è scagliato contro, colpendolo con calci e pugni. 

Tre ragazzi della “gang” sono stati fermati dagli agenti, tempestivamente intervenuti sul posto. L’aggressore, invece, è riuscito a scappare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non presta il cellulare: ragazzino picchiato in piazza Duomo

MilanoToday è in caricamento