rotate-mobile
Cronaca Fiera / Via Arona

Il 15enne pestato dal branco di ragazzini e scippato degli occhiali da vista

La folle aggressione venerdì mattina a Milano. Arrestati tre 14enni

Lo hanno pestato e rapinato soltanto per il gusto di farlo. In tanti contro uno con la logica del branco. Nella fuga, quasi in trappola, hanno anche gettato il bottino che avevano "conquistato" con le loro violenze, ma comunque non è servito. Tre ragazzini di 14 anni - un italiano con precedenti, un salvadoregno anche lui con precedenti e un peruviano incensurato - sono stati arrestati venerdì mattina a Milano dopo aver picchiato e derubato un 15enne. 

Il raid del gruppo - composto anche da altri giovanissimi, oltre ai tre finiti in manette - è scattato verso le 9 in via Arona. Lì, lo studente rapinato è stato avvicinato dai ragazzi, che gli hanno chiesto dove fosse la fermata metro di Domossola, continuando a seguirlo. 

Improvvisamente i tre 14enni e i loro amici si sono avventati sul 15enne, lo hanno scaraventato a terra e hanno cominciato a colpirlo con calci e pugno per poi rubargli gli occhiali da vista. All'arrivo della polizia, allertata da alcuni compagni della vittima, gli aggressori sono scappati e hanno buttato quegli stessi occhiali in un'aiuola poco distante.

La loro fuga è durata pochissimo perché gli agenti delle volanti li hanno trovati e fermati. Devono tutti rispondere dell'accusa di rapina aggravata in concorso. Il prossimo passo sarà identificare chi erano gli altri componenti del branco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 15enne pestato dal branco di ragazzini e scippato degli occhiali da vista

MilanoToday è in caricamento