Accoltella un uomo per rapinarlo, arrestato pericoloso criminale

Si tratta di una persona violenta: già nel 2006 aveva sequestrato una persona e nel 2011 aveva tentato un omicidio con varie coltellate

Carabinieri

Ha accoltellato un uomo ad una gamba durante una rapina ma è stato arrestato poco dopo dai carabinieri. In manette è finito un marocchino di 36 anni, molto noto alle forze dell'ordine. Si tratta di una persona violenta: già nel 2006 aveva sequestrato una persona e nel 2011 aveva tentato un omicidio con varie coltellate.

L'episodio si è verificato in via San Rocco, zona Porta Romana, a Milano. L'uomo ha atteso nell’ombra la sua vittima, un filippino di 42 anni, e lo ha aggredito puntandogli la lama alla gola. Poi gli ha strappato il telefono e una catenina d’oro. Quando il rapinato ha abbozzato una reazione di difesa, non ha esitato a sopraffarlo con un fendente alla coscia, per poi fuggire a piedi.

L’immediato arrivo delle pattuglie della Radiomobile ha consentito di bloccare le vie di fuga e immobilizzare il pericoloso rapinatore, che, raggiunto a breve distanza dal luogo dell’aggressione, era ancora armato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento