Cronaca Precotto / Via Privata Val di Non

Gli chiede aiuto economico ma poi lo rapina con altri complici: quattro arresti a Milano

E' successo giovedì pomeriggio in via Val di Non. L'arresto dei carabinieri

Immagine di repertorio

Quattro persone sono state arrestate dopo aver rapinato e minacciato un ragazzo all'interno dell'androne di un condominio di Milano. Nel pomeriggio di giovedì, un ventinovenne egiziano che aveva fornito un aiuto economico ad una marocchina trentunenne, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato nuovamente contattato dalla donna, che si è detta in difficoltà economiche, e l’ha raggiunta in un condominio di via Val di Non con centosettanta euro in tasca.

I due si sono incontrati all’ingresso della palazzina e l’uomo è stato condotto all’interno dell’androne condominiale, dove è stato bloccato da un marocchino ventiquattrenne - anche lui con precedenti penali - e da due palestinesi, rispettivamente di  ventuno e ventisei anni. Mentre l'egiziano veniva immobilizzato da due rapinatori, il terzo si appropriava del denaro, minacciandolo di morte.

I quattro responsabili si rifugiano all’interno di un appartamento del medesimo stabile ma nel frattempo il rapinato chiama carabinieri. All’arrivo della Pattuglia Mobile di Zona della Compagnia – Porta Monforte, la vittima dà la descrizione degli aggressori e racconta l'accaduto. I militari ne bloccano subito tre mentre il quarto viene - che era fuggito dal balcone - viene raggiunto nell'appartamento adiacente. Finiscono a San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli chiede aiuto economico ma poi lo rapina con altri complici: quattro arresti a Milano

MilanoToday è in caricamento