Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Corvetto / Viale Lucania

Violenta rapina contro un'anziana di 91 anni: la donna perde alcuni denti dopo l'aggressione

Sul posto è intervenuta la polizia insieme al personale del 118. Una rapina per pochi spicci

Odiosa rapina in viale Lucania a Milano, a due isolati da piazzale Corvetto, nella tarda mattinata di domenica. Un uomo - non meglio descritto - ha spintonato a terra un'anziana di 91 anni, dopo averle strappato di mano un portamonete con pochi euro.

La povera signora, un'arzilla italiana residente nel quartiere, è piombata al suolo in malo modo: tanto che l'aggressione le è costata la perdita di alcuni denti, 'saltati' dopo che con la faccia ha colpito l'asfalto, stando a quanto ricostruito dall'Ufficio prevenzione generale della Questura di Milano.

Rapina in pieno giorno: indaga la polizia

Erano solo le 12.50 e lungo la via c'erano altri passanti, che hanno subito avvertito le forze dell'ordine e il 118. Sul posto sono intervenuti i medici con un'ambulanza in codice giallo. La donna è stata trasportata all'ospedale San Paolo, dove fortunatamente la gravità delle ferite è stata declassata in verde.

Sembra che il malvivente sia fuggito a piedi, portando con sé pochi spicci. Sul caso ora indagano gli agenti di via Fatebenefratelli. Si spera che le telecamere presenti nell'area possano servire a guidare gli investigatori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta rapina contro un'anziana di 91 anni: la donna perde alcuni denti dopo l'aggressione

MilanoToday è in caricamento