Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Affori / Via Gaeta

Rapinata al mercato, arzilla anziana insegue le ladre e recupera il portafogli: ne 'arresta' una

La signora, secondo la ricostruzione della polizia, era stata borseggiata da due donne cinesi

Repertorio

Le rubano il portafogli con una scusa. Lei capisce tutto. E insegue le ladre a distanza, riuscendo recuperare il bottino e a fare arrestare una delle ladre. Protagonista un'anziana italiana di 77 anni. 

La signora, secondo la ricostruzione della polizia, era stata borseggiata da due donne cinesi che con un pretesto si erano avvicinate a lei, nel mercato rionale di via Gaeta, in zona Affori a Milano. Mercoledì mattina, approfittando della confusione tra le bancarelle.

L'anziana vittima, tutt'altro che remissiva, ha capito tutto e si è messa sulle tracce delle ladre. Quando le ha trovate, in via Brusuglio, una di loro ha cercato di colpirla con un ombrello mentre l'altra ha fatto perdere le proprie tracce. In quel momento  è arrivata la polizia, avvertita dalla 77enne.

Gli agenti hanno bloccato la donna: nascondeva addosso il bottino. Si tratta di una cittadina di 54 anni, senza precedenti penali e senza regolare permesso di soggiorno. E' accusata di rapina impropria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata al mercato, arzilla anziana insegue le ladre e recupera il portafogli: ne 'arresta' una

MilanoToday è in caricamento