menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano aggredito sotto casa: l'89enne reagisce al rapinatore e lo fa arrestare

In manette è finito un uomo di quarantacinque anni, cittadino bulgaro. L'accaduto

Probabilmente era convinto che quella fosse una preda facile. E invece la reazione della vittima e la prontezza di riflessi di un testimone lo hanno messo nei guai. 

Un uomo di quarantacinque anni, cittadino bulgaro, è stato arrestato giovedì mattina dalla polizia con l'accusa di tentata rapina. Verso le 10.20, stando a quanto riferito dalla Questura, il 45enne ha aggredito alle spalle un anziano di ottantanove anni che stava entrando nel suo condominio in viale Lunigiana. 

Il rapinatore lo ha colpito alle spalle, lo ha spinto e lo ha strattonato per rubargli uno zainetto che aveva a tracolla. L'89enne, nonostante il comprensibile spavento, è però riuscito a stringere a sé la borsa e a urlare per chiedere aiuto. La richiesta è subito stata raccolta dal titolare di un negozio vicino che ha chiamato il 112.  

Il resto lo hanno fatto i poliziotti di una Volante, che erano già in zona e che sono subito intervenuti arrestando il rapinatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento