rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Inseguimento da film: rapinatore finge di giocare con bimbo, preso

Inseguimento rapinatori-polizia per tutta Milano. In due tentano il colpo in una farmacia, poi scappano su un'auto rubata. Uno preso mentre, in un cortile, fa finta di giocare con un bimbo

Per sfuggire ai poliziotti, che lo inseguivano dopo una rapina, un giovane si e' messo a giocare con un bimbo ma e' stato riconosciuto e arrestato. Si e' conclusa cosi' una fuga da film a Milano.

La polizia si era messa all'inseguimento di due giovani dopo una rapina in farmacia. I due, a bordo di un'auto rubata, hanno rischiato di investire un agente, che aveva tentato di fermarli a un semaforo rosso, hanno poi speronato un'auto e urtato un motociclista.

Vistisi in trappola hanno continuato la fuga a piedi. Uno e' stato preso subito, l'altro si e' infilato in un cortile, si e' tolto la maglietta e si e' messo a giocare a palla con un bimbo. E' stato pero' rinosciuto e arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento da film: rapinatore finge di giocare con bimbo, preso

MilanoToday è in caricamento