Quattordicenne immobilizzato e rapinato da coetanei in metro: denunciati tre 'baby ladri'

L'episodio ad Assago. Nei guai tre studenti incensurati

Rapina in metro (immagine repertorio)

Un ragazzino di 14 anni è stato avvicinato con un pretesto da alcuni coetanei che poi l'hanno immobilizzato e rapinato. I giovani ladri però - due 15enni e un 14enne, tutti studenti e incensurati - sono stati fermati dai carabinieri e denunciati. L'accaduto ad Assago nella serata di martedì.

Il 14enne si trovava nella fermata della linea M2, Mediolanum Forum quando i tre ragazzini si sono avvicinati, sono riusciti a immobilizzarlo e a strappargli dal collo una collanina in oro giallo, per poi dileguarsi a piedi e far perdere le proprie tracce.

I militari si sono subito attivati per individuare i tre 'baby rapinatori' e anche grazie alla descrizione fornite dalla vittima sono riusciti a rintracciarli in un negozio della zona, trovandogli addosso la collanina appena rubata (che è poi stata restituita al proprietario). I tre minori sono stati denunciati in stato di libertà e riaffidati alle rispettive famiglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

Torna su
MilanoToday è in caricamento