Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Gratosoglio / Via dei Missaglia

Coppia cerca di rubare all'Aumai: l'addetto alla sicurezza li ferma dopo una scazzottata

Stava tentando di portare via dei vestiti: era stato rimosso il dispositivo antitaccheggio

Repertorio

Un 25enne algerino e una 27enne bosniaca sono stati arrestati dalla polizia di Milano all'interno della catena Aumai di via Dei Missaglia. La coppia è stata portata via in manette con l'accusa di rapina impropria.

Succede alle 16.30 circa di mercoledì, stando a quanto riferito dalla questura.  A chiamare gli agenti è stato il personale del negozio, dopo che l'addetto alle sicurezza - un uomo originario del Senegal - aveva bloccato al termine di una colluttazione i due. 

Stavano tentando di portare via cinque capi di abbigliamento, dai quali era stato rimosso il dispositivo antitaccheggio. Quando sono passati dai sensori è scattata l'allarme e l'addetto gli ha intimato di fermarsi ma loro hanno reagito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia cerca di rubare all'Aumai: l'addetto alla sicurezza li ferma dopo una scazzottata

MilanoToday è in caricamento