menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, 19enne parcheggia e viene aggredito alle spalle: rapinatori in fuga con la sua auto

La rapina lunedì pomeriggio in piazzale Corvetto. Preso uno degli aggressori

Hanno atteso che la preda designata parcheggiasse, quindi sono entrati in azione e hanno tentato la fuga, che per uno di loro è naufragata. un uomo di 24 anni, un cittadino marocchino, è stato arrestato lunedì pomeriggio a Milano con l'accusa di rapina aggravata in concorso dopo aver rubato l'auto a un 19enne insieme a tre complici, per ora scappati. 

Il blitz dei quattro, stando a quanto ricostruito e riferito dalla Questura, è scattato verso le 17.30 in piazzale Corvetto, periferia sud della città. Appena il giovane ha parcheggiato la sua Fiat 500L ed è sceso dalla macchina, è stato sorpreso alle spalle dai banditi. 

Due lo hanno bloccato, mentre gli altri due gli hanno frugato nelle tasche e gli hanno preso il cellulare e proprio le chiavi dell'auto. Il ragazzo è però comunque riuscito a dare subito l'allarme e una Volante si è immediatamente messa sulle tracce della Fiat 500, che è stata rintracciata in piazza Gabrio Rosa, poco distante. Gli agenti sono riusciti a fermare la corsa del veicolo e a quel punto i 4 che erano a bordo si sono subito dati alla fuga a piedi. 

Il 24enne, che era alla guida della macchina, è stato raggiunto e ammanettato dagli agenti, mentre i suoi tre complici sono riusciti per ora a far perdere le proprie tracce. Il 19enne, spaventano ma non ferito, ha così recuperato l'auto e non ha avuto bisogno dell'intervento dei soccorritori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento