Cronaca

Camionista sequestrato e rapinato sull'A1: legato e imbavagliato

Un autista di tir ha denunciato di essere stato rapinato e sequestrato da una banda di 3 persone mentre percorreva il tratto autostradale in direzione di Melegnano

Un autista di tir ha denunciato di essere stato rapinato e sequestrato da una banda di 3 persone mentre percorreva il tratto autostradale in direzione di Melegnano nella zona del Sudmilano.

L’uomo, un italiano di 31 anni, ha raccontato alla polizia di essere stato avvicinato attorno alle 11.30 da un’auto con lampeggiante che gli ha intimato di fermarsi in una piazzola di sosta.

Un finto poliziotto lo avrebbe minacciato con una pistola e, dopo averlo fatto salire sulla vettura dei complici, si sarebbe messo alla guida del camion pieno di elettrodomestici.

Dopo alcuni chilometri si sarebbero fermati in un’altra area dove l’autista è stato legato, imbavagliato e caricato sul retro di un furgone (risultato rubato), successivamente abbandonato in via Bernina, a Milano. Privato di cellulare e portafogli, il camionista e’ riuscito a liberarsi solo nel pomeriggio.

Al momento non e’ stato quantificato il valore della merce contenuta nel mezzo pesante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camionista sequestrato e rapinato sull'A1: legato e imbavagliato

MilanoToday è in caricamento