Cronaca Duomo / Via Torino

Bandito in versione coronavirus in centro a Milano: assaltato e rapinato bar di via Torino

È successo nella serata di mercoledì, sul posto gli agenti della questura

Immagine repertorio

Mascherina sul volto e coltello in pugno. È entrato in azione così il bandito che nella prima serata di mercoledì 15 luglio ha rapinato un bar di via Torino a Milano, a due passi dal Duomo. E sul caso stanno indagando gli agenti della questura.

Tutto è accaduto alle 20.30, come riferito da via Fatebenefratelli. Il bandito è entrato nel locale e in un attimo ha estratto un coltello e minacciato la barista facendosi consegnare tutti i contanti presenti nel registratore di cassa. 

La dipendente ha così consegnato 250 in banconote di diverso taglio al malvivente che poco dopo si è dileguato facendo perdere le proprie tracce. Successivamente la donna ha chiamato il 112 e sul posto sono intervenuti gli agenti della questura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandito in versione coronavirus in centro a Milano: assaltato e rapinato bar di via Torino

MilanoToday è in caricamento