Cronaca San Siro / Via Fratelli Zoia

Milano: ladri lanciano l’auto contro la vetrina del bar, poi scappano con i (pochi) soldi

Il furto è avvenuto verso le undici di venerdì sera in via Fratelli Zoia. La dinamica

I ladri hanno sfondato la vetrina con l'auto - Foto repertorio

Hanno sfondato la saracinesca e la vetrina del bar. Hanno preso il registratore di cassa, praticamente quasi vuoto. E sono fuggiti. 

Furto con spaccata venerdì sera in via Fratelli Zoia a Milano, dove una banda di ladri - al momento tutti ignoti - ha devastato e svaligiato un bar di proprietà di una donna di trentacinque anni. I malviventi, secondo quanto finora ricostruito dalla Questura, si sono lanciati contro l’ingresso con un’auto di grossa cilindrata, riuscendo ad aprire un barco per entrare nel locale. Quindi, hanno afferrato la cassa e hanno fatto perdere le proprie tracce. 

Non è noto, al momento, quanto ci fosse all’interno del registratore, ma sembra si tratti di una cifra di poco conto. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano: ladri lanciano l’auto contro la vetrina del bar, poi scappano con i (pochi) soldi

MilanoToday è in caricamento