Milano, in tre contro uno "armati" di cacciavite: branco contro un 27enne per rubargli la bici

La tentata rapina in via Vitruvio. Il 27enne è stato salvato dal passaggio della polizia

Accerchiato, minacciato e salvato dalla polizia, quasi per caso. Serata di paura, ma con lieto fine, quella di domenica per un uomo di 27 anni, un giovane pakistano che è finito nel mirino di tre banditi che hanno cercato di portargli via la bicicletta. 

Stando a quanto riferito dalla Questura il blitz del branco è scattato poco dopo le 19 in via Vitruvio, in zona stazione Centrale. I tre, "armati" di cacciavite, avrebbero fermato il 27enne e lo avrebbero accerchiato e minacciato per rubargli la bici. A rovinare il piano dei rapinatori è stata una Volante di passaggio, che si è subito accorta di quanto stava accadendo e si è fermata. 

Alla vista degli agenti i tre si sono immediatamente dati alla fuga, ma uno di loro - un 20enne, cittadino marocchino - è stato raggiunto e arrestato con l'accusa di tentata rapina aggravata in concorso. I due complici, invece, sono scappati e hanno fatto perdere le loro tracce. 

Un'ora dopo, in via Tadino - a poca distanza da lì - le manette sono scattate per un 22enne, anche lui marocchino. Il giovane è stato fermato dopo aver rapinato una donna del cellulare insieme a un altro bandito, che è riuscito ad allontanarsi. Nello zaino del ragazzo, però, c'erano i documenti del secondo uomo, che è quindi stato identificato ed è ricercato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento