menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, poliziotti vedono donna che insegue un uomo in strada: rapinatore arrestato

In manette un 32enne che aveva appena rubato la borsetta a una donna al Corvetto

Tempismo decisamente sbagliato. Un uomo di 32 anni, un cittadino tunisino irregolare in Italia e con precedenti, è stato arrestato martedì a Milano con l'accusa di rapina per aver derubato e aggredito una donna di 57 anni in via Mesolcina, al Corvetto. 

Il blitz del malvivente è scattato pochi minuti prima delle 12.50, quando il 32enne ha aperto lo sportello dell'auto della vittima, ha afferrato la borsetta che era sistemata sul sedile lato passeggero e si è dato alla fuga. La signora, che era a bordo del veicolo, non si è arresa, lo ha inseguito e - nonostante il rapinatore l'abbia spinta a terra -, ha continuato a dargli la "caccia". 

Proprio in quel momento, stando a quanto riferito dalla Questura, la volante Romana bis del commissariato Scalo Romana si è trovata a passare in zona e chiaramente ha notato la donna rincorrere l'uomo. A quel punto gli agenti hanno bloccato il fuggitivo e hanno ricostruito quanto successo poco prima. Il 32enne è stato dichiarato in arresto e sarà processato per direttissima. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento