menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Milano, paura in Stazione Centrale: giovane 20enne minaccia un uomo con una bottiglia

Per il giovane adesso si sono aperte le porte del carcere di San Vittore. È accusato di rapina

Paura per un uomo in Stazione Centrale a Milano, un 20enne del Gambia ha provato a rapinarlo minacciandolo con una bottiglia di vetro. Per fortuna per lui, un italiano di 50 anni, le sue urla e la sua resistenza, hanno permesso l'intervento degli agenti di polizia, che hanno arrestato l'uomo.

La rapina in Stazione Centrale

A riferire l'episodio, avvenuto poco prima delle 13 di lunedì in piazza Duca D'Aosta, è la questura. A quanto pare, il malvivente, un richiedente asilo politico già noto alle forze dell'ordine, avrebbe poi spaccato la bottiglia contro il suolo per minacciare con i cocci il 50enne, che non ha riportato alcuna ferita.

Per il giovane africano adesso si sono aperte le porte del carcere di San Vittore. È accusato di rapina. 

Donna arrestata per rapina in Stazione Centrale
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    A Milano la situazione resta grave ma si pensa alla zona gialla

  • Coronavirus

    Vaccini in Lombardia: arrivano oggi 27mila dosi di Astrazeneca

  • Attualità

    Il Salone del Mobile sarà in presenza a settembre 2021?

  • Economia

    Il covid ha ucciso una storica prestinaia di Milano

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento