Milano, donna scaraventata fuori dal bus Atm durante una rapina: due arresti in poche ore

Linea 91 presa di mira da ladri e rapinatori: giornata nera con due episodi e due arresti

Repertorio

Pomeriggio da dimenticare, quello di mercoledì, per i passeggeri della linea 91 a Milano. Sul filobus Atm che circumnaviga la città sono avvenute due rapine nel corso di meno di cinque ore. Il bilancio complessivo per le forze dell'ordine, tuttavia, è positivo: con i due responsabili degli episodi finiti in manette.

Lo scippo del cellulare sulla linea 91

A dare il la alle danze, è stato un 38enne algerino che verso le 15.30 ha abilmente rubato il cellulare di una donna cinese di 45 anni che non si era accorta di nulla. A capire che qualcosa non andava sono stati alcuni dipendenti di Atm che viaggiavano sul mezzo. 

Sono stati loro ad avvertire i carabinieri e a ostacolare la fuga dell'uomo che alla fine è stato arrestato mentre era ancora sul bus all'altezza di via Stradivari in zona Loreto. Sul posto sono intervenuti i militari della Pattuglia mobile di zona della Compagnia Duomo. 

Lui è un pregiudicato che non ha fissa dimora. Ora è accusato di rapina impropria perché dopo il furto, quando si è visto scoperto, ha restituito il telefono alla donna ma poi l'ha aggredita e spintonata per cercare di fuggire. 

Donna trascinata fuori dal bus durante una rapina

Molto più violenta la seconda rapina, alle 20 in viale Monteceneri. Il malvivente, in questo caso, ha scaraventato una donna fuori dal bus nel tentativo di strapparle dal collo la sua collanina d'oro. L'assalto è stato  talmente crudo che diversi passanti sono intervenuti per difendere la donna, una 44enne dell'Est Europa, e bloccare il responsabile: un libanese di 33 anni. 

Gli uomini del Nucleo Radiomobile lo hanno poi portato via in manette. Aveva presentato un documento tedesco contraffatto nel tentativo di nascondere i suoi numerosi precedenti per furto e droga. Ora è a San Vittore, accusato di rapina aggravata e possesso di documenti falsi.

Uomo senza biglietto picchia il controllore sul tram 31

Ma la giornata di mercoledì è stata molto amara anche per un controllore Atm aggredito su un tram della linea 31 di Milano. L'uomo che non voleva essere multato ma al termine del parapiglia è stato sanzionato e identificato. Adesso rischia una denuncia (le immagini).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

controllori-picchiati-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento