menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arresto dei carabinieri

Arresto dei carabinieri

Morso dal cane di un ladro durante una rapina, il racconto

Il fatto

Una curiosa rapina è avvenuta lunedì sera a Milano quando, intorno alle 20:30, un balordo ha fatto mordere dal proprio cane il proprietario di una bici che stava rubando. L'episodio, accaduto in via Anfossi (zona piazza Cinque giornate), si è concluso però con l'arresto del malvivente, catturato poco dopo da una pattuglia dei carabinieri e l'affidamento all'Asl della bestiola, malnutrita e malata.

L'arrestato si chiama Andrea T., è un italiano di 35 anni con problemi di tossicodipendenza, già noto alle forze dell'ordine. Secondo la ricostruzione dei militari, l'uomo è stato sorpreso dalla vittima mentre stava cercando di rubare la sua bicicletta legata con una catena ad un palo. A quel punto, vista la reazione del proprietario del mezzo che ha cercato di bloccarlo, il balordo lo ha preso a schiaffi e gli ha aizzato contro un pastore tedesco che portava al guinzaglio. 

Ferito dagli schiaffi e sanguinante dopo essere stato azzannato dal cane, la vittima, un cittadino egiziano di 30 anni, regolare, ha chiamato il 112. Poco dopo i carabinieri hanno rintracciato il ladro con il cane e lo hanno arrestato. Il ferito è stato trasportato al Policlinico e dimesso con 10 giorni di prognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento