menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, rapina in un supermercato Carrefour: vigilante finisce in ospedale, un arresto

A finire in manette è un 29enne egiziano. L'uomo, pregiudicato, è stato bloccato alle 20.30

Ha cercato di rubare del pesce dal supermercato. Poi, quando è stato scoperto, si è scagliato contro l'addetto alla vigilanza colpendolo con vari pugni al volto. È stato arrestato dai carabinieri.

A finire in manette è un 29enne egiziano. L'uomo, nullafacente e pregiudicato, è stato bloccato alle 20.30 di sabato sera davanti al Carrefour di Corso Lodi. È accusato di rapina impropria.

Stando a quanto ricostruito dai militari del Nucleo Radiomobile che lo hanno fermato, il nordafricano era entrato nel negozio e aveva cercato di andar via senza pagare 120 euro di prodotti ittici.

Quando l'addetto alla sicurezza del market, un 36enne nigeriano, ha notato il tentativo di furto, ha subito cercato di ostacolare la sua fuga. Il 29enne, però, ha reagito prendendolo a pugni. Tanto che l'uomo è stato poi trasportato alla Clinica Città Studi, dove è stato trattenuto in osservazione. Per il 29enne si sono aperte le porte del carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento