Cronaca San Siro / Piazzale Siena

Rapina il supermercato ma il vigilante lo blocca e lo fa arrestare

I carabinieri del nucleo Radiomobile di Milano hanno bloccato, in flagranza di reato, un cittadino marocchino di 26 anni, sprovvisto di permesso di soggiorno, autore di una rapina all'interno del supermercato “Carrefour”

Carabinieri

I carabinieri del nucleo Radiomobile di Milano hanno bloccato, in flagranza di reato, un cittadino marocchino di 26 anni, sprovvisto di permesso di soggiorno, autore di una rapina all'interno del supermercato “Carrefour”.

L'uomo, dopo essersi impossessato di alcune bottiglie di superalcolici, ha aggredito a calci e pugni l’addetto alla vigilanza del negozio, un italiano di 24 anni, che lo ha trattenuto sino all’arrivo della pattuglia.

I militari, di fronte dello stato di profonda alterazione del malvivente, lo hanno dovuto immobilizzare e sono dovuti ricorrere all’intervento del personale sanitario del 118, che lo ha sedato e trasportato all’ospedale fatebenefratelli. La vicenda si è conclusa con l’arresto dello straniero che deve rispondere non solo di rapina, ma anche di violenza, resistenza e per le lesioni a pubblico ufficiale, in quanto nel corso dell’intervento, un militare ha riportato la sospetta frattura di una mano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina il supermercato ma il vigilante lo blocca e lo fa arrestare

MilanoToday è in caricamento