rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Porta Ticinese / Corso di Porta Ticinese

Il rapinatore che ruba alcol e dà un pugno in faccia al vigilante

La rapina al Carrefour di corso di Porta Ticinese. Sul posto i carabinieri

Prima ha fatto incetta di alcolici tra gli scaffali. Poi, quando l'addetto alla sicurezza gli si è parato davanti, lo ha colpito con un pugno al volto. La rapina nella serata di lunedì 26 dicembre al Carrefour di corso di Porta Ticinese.

Sul posto è accorso il nucleo radiomobile dei carabinieri, che ha arrestato il rapinatore, un 30enne italiano con precedenti per reati analoghi. L'uomo poco prima aveva provato a rubare diverse bottiglie di alcol e, quando il vigilante lo aveva scoperto, gli aveva dato un pugno in faccia.

Nonostante il colpo, l'impiegato del super è comunque riuscito a fermare la fuga del trentenne, che è stato poi arrestato dai militari per rapina impropria. Soccorso dal 118, il vigilante è stato portato all'ospedale Policlinico di Milano, in codice verde.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il rapinatore che ruba alcol e dà un pugno in faccia al vigilante

MilanoToday è in caricamento