Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Zara / Via Lussinpiccolo

La cartolaia di Milano rapinata tre volte dallo stesso uomo

La vittima è la 44enne italiana titolare della carto-libreria di via Lussinpiccolo, zona Fulvio Testi

La cartoleria (foto da G. Maps)

Per la terza volta nell'arco di circa quattro mesi si è vista rapinare dalla stessa persona. È successo alla titolare della carto-libreria di via Lussinpiccolo, nelle adiacenze di viale Fulvio Testi, che giovedì pomeriggio ha denunciato alla polizia di Stato di aver subìto l'ennesima rapina.

La vittima, un 44enne italiana, è stata minacciata con una pistola dallo stesso uomo, col volto coperto da una mascherina, che aveva già rapinato il suo negozio una prima volta a maggio e poi ancora a giugno, e che, come da lei riferito, sarebbe un italiano sulla quarantina.

Il malvivente puntando l'arma le ha intimato di consegnare l'incasso, che in quel momento ammontava a soli 60 euro, per poi dileguarsi facendo perdere le proprie tracce prima dell'arrivo degli agenti. La negoziante aveva già denunciato le prime due rapine, ma l'autore non è ancora stato identificato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cartolaia di Milano rapinata tre volte dallo stesso uomo

MilanoToday è in caricamento