menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Rapinano un centro scommesse a Lainate ma fuori trovano i carabinieri

I carabinieri hanno arrestato in flagranza tre rapinatori

I carabinieri della Compagnia di Desio (Monza e Brianza), insieme ai militari di Rho (Milano), hanno arrestato in flagranza tre rapinatori, tutti originari della Lombardia e con precedenti specifici. (Video durante una rapina in un supermercato)

L’intervento trae origine dallo sviluppo di un’attività investigativa nei confronti di un gruppo criminale, sospettato di aver consumato una serie di rapine ai danni di sale da gioco e centri scommesse del territorio.

Il 29 giugno, alle ore 21.30, i tre italiani, travisati, hanno portato a termine, sotto la minaccia di un revolver, un colpo presso il centro scommesse “Izi Play” di Lainate, costringendo gli impiegati a consegnare l’incasso di mille e 500 euro, ma all’uscita dal locale sono stati intercettati dai carabinieri, che stava effettuando un’attività di pedinamento e controllo a distanza, e assicurati alla giustizia. 

L’indagine ha permesso di accertare la responsabilità di uno dei tre malviventi in almeno due rapine, verificatisi sul territorio nell’ultimo mese. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento