rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Cronaca Corvetto / Via Bessarione

Da un mese ruba le offerte della chiesa e picchia il prete che vuole bloccarlo: arrestato

Dopo l'aggressione al don, è stato arrestato per rapina. Il sacerdote ha rifiutato le cure

Da oltre un mese andava in chiesa a rubare. La sua 'puntualità' era ormai nota anche ai carabinieri della Stazione Vigentino, che nel pomeriggio del 4 marzo, lo 'attendevano' nei dintorni del tempio, la Parrocchia Ognissanti in via Bessarione a Milano.

E lui, coerentemente, ci ha riprovato. Il primo a tentare di fermarlo è stato uno dei sacerdoti. Il prete 'poliziotto' - che prima aveva avvertito le forze dell'ordine - è stato colpito con un pugno in faccia dal malvivente che ha cercato di scappare ma sul sagrato si è trovato i militari, che lo hanno arrestato.

Si tratta di un pregiudicato italiano di 54 anni. Dopo l'aggressione al don, l'uomo è stato portato via in manette per rapina. Il sacerdote ha rifiutato le cure mediche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da un mese ruba le offerte della chiesa e picchia il prete che vuole bloccarlo: arrestato

MilanoToday è in caricamento