menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sventata rapina

Sventata rapina

Ragazza cintura nera di karate reagisce a un tentativo di rapina

Si è vista puntato un coltello alla pancia ma non si è data per vinta e, con l'ombrello, ha colpito il malvivente

Sembrava la "solita" rapina: ma è finita in un modo inaspettato per i malviventi. Che si sono imbattuti in una 22enne cintura nera di karate.

La ragazza, tedesca ma studentessa di lingue a Bergamo, stava camminando alle sette di sera quando due ragazzi, dopo averla seguita per un tratto di strada, hanno iniziato a rivolgerle pesanti apprezzamenti per poi mostrare le loro vere intenzioni: coltello puntato alla pancia e la richiesta della borsetta.

La giovane, Franziska H., aveva con sé un ombrello ma soprattutto aveva "sangue freddo" e riflessi pronti: e così il rapinatore armato ha rimediato un'ombrellata in testa, che l'ha preso alla sprovvista: ha lasciato cadere il coltello ed è scappato via col complice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento