menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 'cliente' dell'Esselunga che deruba un altro cliente e si scaglia contro il vigilante

La tentata rapina lunedì all'Esselunga di via Novara. Arrestato dalla polizia un 19enne

"Colpo" fallito e manette. Un ragazzo di 19 anni, un giovane cittadino marocchino regolare in Italia e senza precedenti alle spalle, è stato arrestato lunedì sera a Milano dopo aver cercato di mettere a segno un furto all'interno di un supermercato Esselunga. 

Teatro del blitz del giovane, avvenuto verso le 19.30, è stato il punto vendita di via Novara, in zona San Siro. Stando a quanto ricostruito e riferito dalla Questura, il 19enne è entrato nel locale fingendosi un cliente e dopo aver fatto un giro tra le corsie ha scippato il portafogli a un 59enne, italiano, che era impegnato a fare la spesa. 

Appena la vittima ha dato l'allarme, l'addetto alla sicurezza del supermercato si è subito messo sulle tracce del ladro, che per tutta risposta si è scagliato contro il vigilante per cercare di uscire e guadagnarsi la fuga. 

La sua "missione" è però fallita, perché è stato immobilizzato dalla guardia, che ha poi dato l'allarme al 112. A quel punto, il 19enne è stato portato via dalla Volante e il portafogli, con all'interno un centinao di euro e i documenti, è stato restituito al cliente. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento