Cronaca Garibaldi / Corso Como

Milano, uomo minacciato in corso Como con una pistola: rapinato del Rolex da 15mila euro

L'uomo sarebbe stato avvicinato da tre uomini che gli hanno mostrato l'arma. La storia

Gli avrebbero mostrato una pistola per far capire chiaramente le loro intenzioni. Poi, avrebbero preso il bottino e sarebbero fuggiti. 

Rapina all'alba di martedì in corso Como a Milano, il cuore della movida ed ex salotto buono della città che da tempo fa i conti con spaccio, rapine e violenze, denunciati a più riprese dai residenti della zona

L'ultimo a finire nel mirino dei malviventi è stato un uomo di quarantadue anni, cittadino brasiliano, che alle 4.30 è stato minacciato e rapinato in strada.

Il 42enne, questo il suo racconto agli agenti, è stato fermato e accerchiato da tre persone, che lui stesso ha descritto come probabilmente nordafricani. Uno dei tre, stando sempre alla denuncia della vittima, avrebbe mostrato il calcio di una pistola infilata nei pantaloni e si sarebbe fatto consegnare dal brasiliano il suo Rolex, dal valore di 15mila euro. 

Preso l'orologio, i tre sono fuggiti e hanno fatto perdere le proprie tracce. L'uomo ha invece chiesto aiuto alla polizia, che ora indaga. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, uomo minacciato in corso Como con una pistola: rapinato del Rolex da 15mila euro

MilanoToday è in caricamento