rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Porta Ticinese / Piazza Ventiquattro Maggio

Il 20enne accerchiato e pestato dal branco a Milano

La rapina in Darsena nella notte. Arrestati in due, altri due denunciati

In cinque contro uno. Per portargli via cellulare e soldi. Un ragazzo di 20 anni, un giovane italiano, è stato aggredito e rapinato dal branco nella notte tra mercoledì e giovedì in Darsena a Milano. 

Stando a quanto ricostruito dalla polizia, il 20enne è stato avvicinato verso le 3 in piazza 24 maggio, in Darsena, da cinque persone che lo hanno bloccato, accerchiato e poi colpito con violenza obbligandolo a consegnare un telefonino e il portafogli con all'interno i documenti e pochi contanti. 

È stato lui stesso poco dopo a dare l'allarme alla polizia, fornendo agli agenti una descrizione degli aggressori. Quattro di loro sono stati trovati ancora in zona dalle volanti dei commissariati Scalo Romana e Porta Genova: un 23enne sengalese e un polacco 17enne sono stati arrestati con l'accusa di rapina aggravata in concorso, mentre un 17enne italiano e un 20enne senegalese - che avevano soltanto "assistito" alla rapina - sono stati indagati. 

Negli stessi mesi un 30enne, italiano e con precedenti, è stato arrestato in viale Jenner per il reato di tentata rapina dopo aver aggredito un 33enne, cittadino del Bangladesh, per portargli via il portafogli. Il suo blitz è però avvenuto proprio mentre passava la polizia, che lo ha immediatamente bloccato. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 20enne accerchiato e pestato dal branco a Milano

MilanoToday è in caricamento