Fa irruzione armato in un supermercato e minaccia le cassiere, poi scappa con 5 mila euro

La rapina nel primo pomeriggio di domenica 2 dicembre

Repertorio

E' caccia ad un rapinatore che ha agito nel primo pomeriggio a Rosate, nella Città Metropolitana di Milano, domenica 2 dicembre.

E' successo nel supermercato Di Più di via Silvio Pellico intorno all'una e un quarto. L'uomo, completamente travisato nel volto con sciarpa e passamontagna, armato di pistola ha minacciato le tre cassiere e ha preteso che gli consegnassero il contenuto delle casse e della cassaforte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presi circa 5 mila euro in contanti, è scappato senza per il momento lasciare tracce. I carabinieri, intervenuti sul posto, indagano sulla rapina. Nessuno è rimasto ferito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento