rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Dergano / Viale Edoardo Jenner

Rapina nell'Esselunga, ruba il telefono a una cliente e butta a terra una donna: arrestato

In manette un uomo di 45 anni, fermato dalla polizia. Ferita una cliente di 57 anni

 Ha scippato una ragazza, ha cercato di colpire un uomo che stava provando a fermarlo e ha buttato a terra una terza persona, una donna, per fuggire. Il tutto all'interno di un supermercato pieno di gente. 

Rapina domenica pomeriggio all'Esselunga di viale Jenner a Milano, teatro del blitz di un uomo di 45 anni - cittadino francese - che è poi stato arrestato dalla polizia proprio con l'accusa di rapina. 

Stando a quanto ricostruito da via Fatebenefratelli, il 45enne è entrato nel supermercato verso le 18.30 e ha strappato dalle mani di una 28enne cinese il cellulare per poi scappare. Uno dei clienti è subito intervenuto cercando di fermarlo, ma il malvivente è riuscito a divincolarsi e nella sua corsa verso l'uscita ha buttato a terra una signora di 57 anni. 

A bloccare ogni tentativo di fuga ci hanno pensato gli agenti delle Volanti, che sono immediatamente intervenuti e lo hanno arrestato. La 57enne, spaventata e ferita, è stata soccorsa da un'ambulanza del 118 e accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale Fatebenefratelli in codice verde per essere medicata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina nell'Esselunga, ruba il telefono a una cliente e butta a terra una donna: arrestato

MilanoToday è in caricamento