Cronaca Ortles / Via Marco D'Agrate

Pazza rapina a Milano, minaccia farmacista per 200 euro: poi paga un collirio e scappa

Rapina ai limite dell'incredibile in una farmacia di via Marco d'Agrate. Un rapinatore si è fatto consegnare 200 euro dalla farmacista, ma prima di fuggire ha preso e pagato un collirio

L'uomo è fuggito - Foto repertorio

Forse, un rimorso. Magari, un atto di “coscienza”. O, probabilmente, una sorta di firma personale sul colpo. Di certo, uno dei colpi più strani che gli agenti della questura di Milano si sono mai trovati a dover risolvere. 

Singolare rapina, domenica mattina, nella farmacia comunale di via Marco d’Agrate, presa di mira da un uomo che ha minacciato la dipendente per convincerla a farsi consegnare duecento euro. E fin qui, tutto “normale”. 

Prima di uscire, però, il malvivente si è avvicinato a uno scaffale, ha prelevato una confezione di collirio ed è poi tornato alla casa per pagare. Il rapinatore, infatti, ha lasciato cinque euro sul bancone - magari proprio una parte del bottino - e si è allontanato facendo perdere le proprie tracce. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pazza rapina a Milano, minaccia farmacista per 200 euro: poi paga un collirio e scappa

MilanoToday è in caricamento