rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca Gratosoglio / Via Michele Saponaro

Rapina in farmacia a Milano: il blitz del bandito con la mano tatuata

La rapina martedì pomeriggio in una farmacia di via Saponaro. Bottino 150 euro

Il blitz bottiglia in pugno. E la fuga col bottino. Rapina martedì mattina in una farmacia di via Saponaro, zona Gratosoglio. Il raid è scattato pochi minuti prima delle 13, quando un uomo - con il volto parzialmente coperto da uno scaldacollo - è entrato e ha subito puntato una bottiglia di vetro contro il farmacista che in quel momento era dietro il bancone. 

La vittima ha aperto la cassa e ha consegnato 150 euro in contanti al rapinatore, che si è poi allontanato a piedi in direzione via dei Missaglia. È stato lo stesso farmacista, poi, a dare l'allarme alla polizia, anche se quando gli agenti sono arrivati sul posto il malvivente aveva già fatto perdere le proprie tracce. L'uomo, ascoltato dai poliziotti, ha raccontato di aver notato un vistoso tatuaggio tribale sulla mano del bandito.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in farmacia a Milano: il blitz del bandito con la mano tatuata

MilanoToday è in caricamento