Rapina una farmacia con un coltello da cucina, poi fugge a piedi: dileguato

L'uomo ha minacciato i due dipendenti del negozio per riscuotere il contenuto della cassa

Repertorio

Ha rapinato la farmacia servendosi di un coltello da cucina e poi si è allontanato a piedi. È quanto accaduto il 14 agosto, verso le 19:40, in via Val Maira, zona Ca' Granda. I due dipendenti del negozio sono stati minacciati da un uomo che sembrava avere circa 45 anni e, vedendosi puntare contro 'l'arma casalinga', gli hanno consegnato 270 euro in contanti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, allertata dai farmacisti, è intervenuta la polizia con una volante. Ma l'uomo era riuscito a far perdere le proprie tracce e non è stato possibile identificarlo, né tanto meno arrestarlo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento