Pistola alla tempia al farmacista, rapinatore porta via quasi 400 euro

Il colpo è andato a segno in via Vitruvio

Un uomo ha derubato una farmacia in via Vitruvio.

Il fatto è avvenuto qualche ora fa. Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, il malvivente si è presentato nei locali con un cappellino da baseball e occhiali scuri.

Poi ha minacciato il farmacista che in quel momento era al bancone con una pistola. Non è stato ancora appurato se fosse giocattolo o vera. Al dipendente non è rimasto che dare al criminale l'incasso in quel momento presente, di circa 400 euro.

Il rapinatore, descritto sulla cinquantina, è poi scappato a piedi.

Ora si guarderanno le immagini a circuito chiuso e si raccoglieranno le testimonianze per arrestarlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Milano, abbonamenti Atm: via ai rimborsi per le mensilità non utilizzate durante il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento