menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in viale Abruzzi, 32enne resta ferito alla mano

E' successo domenica all'alba: il giovane ha tentato di resistere all'aggressione ma alla fine ha dovuto ricorrere alle cure in ospedale

E' rimasto ferito un giovane di 32 anni che ha subìto una rapina all'alba di domenica 2 febbraio in viale Abruzzi. Stava camminando quando è stato aggredito alle spalle da un uomo che lo ha minacciato con una lama e l'ha costretto a consegnare il portafogli.

Ma il 32enne ha provato a resistere e, nel parapiglia, è rimasto ferito alla mano. Così si è fatto portare alla clinica Santa Rita per farsela medicare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento